Pantelleria a settembre….

Pantelleria, la figlia del Vento

Categoria: Fly & Drive + trekking – Durata totale: 6 giorni

Stavamo passando l’estate nell’isola di Pantelleria, all’estremo sud della Sicilia, e non credo che esista al mondo un luogo più consono per pensare alla Luna. Ricordo come in un sogno le pianure interminabili di roccia vulcanica, il mare immobile, la casa dipinta a calce fin negli scalini, dalle cui finestre si vedevano nella notte senza vento i fasci luminosi dei fari dell’Africa. Esplorando i fondali addormentati intorno all’isola […] avevamo recuperato un’anfora con ghirlande pietrificate che dentro aveva ancora i residui di un vino immemore corroso dagli anni, e avevamo fatto il bagno in una gora fumante le cui acque erano così dense che si poteva quasi camminarvi sopra. Io pensavo con una certa nostalgia premonitrice che così doveva essere la Luna. Ma lo sbarco di Armstrong aumentò il mio orgoglio patriottico: Pantelleria era meglio.

Gabriel Garcia Marquez

Pantelleria è la quinta isola d’Italia la sua estensione è di 82 km quadrati, al suo interno si

sviluppa una fitta rete di sentieri e di vecchie mulattiere circa 120 km che l’attraversano in lungo ed

in largo. Dal1990 sull’isola è stata istituita una riserva naturale che copre quasi un terzo dell’isola. Il

trekking di Pantelleria è articolato in una settimana dove sono previste escursioni che portano a

conoscere la “Riserva Naturale Isola di Pantelleria” e momenti di convivialità per conoscere i piatti

tipici locali grazie alla passione dei ristoratori dell’isola. Il primo giorno utile in base alle condizioni

meteo/marine viene dedicato al giro in barca.

PROGRAMMA 13 settembre – 18 settembre 2021

1° giorno: 13 settembre

VOLO PISA – PALERMO (08.25 – 09.45) + VOLO PALERMO – PANTELLERIA (10,50- 11,35)

Arrivo in aereo a Pantelleria, ritiro auto e sistemazione in struttura. Eventuale visita a una azienda

agricola del territorio, aperitivo e cena i ristorante tipico.

2° giorno: 14 settembre, il bagno asciutto

In mattinata partenza per l’escursione alla Favara Grande: escursione su percorso circolare.

Dall’abitato di Scauri si sale verso la valle del Monastero per poi raggiungere la grotta del bagno

asciutto, dove è possibile fare un bagno turco all’interno di una grotta sfruttando i fenomeni di

vulcanesimo secondario. Dopo la sosta si prosegue verso la valle delle favare dove è possibile

percepire il respiro dell’isola. Rientro nel primo pomeriggio in hotel, cena autogestita e

pernottamento.

Durata escursione 4:30 Difficoltà E

Dislivello in salita m. 450 Lunghezza km 10

3° giorno: 15 settembre, la Montagna Grande

In mattinata partenza per l’escursione alla Montagna Grande. Percorso suggestivo che dall’abitato di

Sibà ci porta alla vetta più alta dell’isola ,m. 836. il sentiero quasi per intero si sviluppa all’interno

della pineta naturale di pino marittimo. Dalla vetta si gode di una vista a 360 gradi sull’isola e

soprattutto sul Monte Gibele prossima meta dell’escursione.

La durata dell’escursione è di circa 6:30 ore Difficoltà E.

Dislivello in salita m. 950

Lunghezza km 11

4° giorno: 16 settembre, il Lago di Venere

In mattina si parte per questa stupenda escursione che ci porta al Lago di Venere e al faro di Punta

Spadillo. Dai piedi della montagna grande attraverso un sentiero in discesa che attraversa la colata

lavica del Gelfiser si raggiunge il lago, ecosistema unico al mondo dove si possono fare dei

trattamenti termali con i fanghi e le acque calde che risalgono lungo il margine.

La durata dell’escursione è di circa 5:30 ore Difficoltà E.

Dislivello in salita m. 350

Lunghezza km 9

5° giorno: 17 settembre, la Balata dei Turchi

In mattinata si raggiungerà la localita Rekale da dove avrà inizio questa escursione ad anello.

Percorso che per la prima parte attraversa i vigneti di Cuddia Attalora e Piano del Barone per poi

raggiungere le stupende calette di dietro isola, Punta li Marsi e Balata dei Turchi. A Balata dei

Turchi è possibile ammirare l’ossidiana, L’oro nero dell’isola. Dopo una sosta per un bagno si riparte

per ritornare nell’abitato di Rekale lungo un sentiero che risale lungo la falesia di Salto della

Vecchia.

La durata dell’escursione è di circa 6:30 ore Difficoltà E.

Dislivello in salita m. 500, Lunghezza km 14

6° giorno: 18 settembre

Mattinata dedicata al relax o al mare. Sarà possibile prenotare una escursione in barca per fare il

periplo dell’isola, ma questa possibilità è soggetta a disponibilità del momento e alle condizioni

meteo-marine. Su richiesta è possibile una visita a una cantina o un cappereto (Queste due

esperienze sono facoltative, non incluse nel prezzo).

Ore 13,00 riconsegna delle auto e partenza per l’aeroporto di Pantelleria

Ore 15,30 VOLO PANTELLERIA- PALERMO + Ore 21,05 VOLO PALERMO – PISA (h. 22,05)

INFORMAZIONI GENERALI

Periodo: 13-18 settembre 2021

Difficoltà: E+ itinerario escursionistico riservato ad escursionisti con pratica di trekking di più giorni

(difficoltà media)

Pernottamento: Dammusi Agriturismi Pantelleria

Guide: Guida GAE Laura Cialfi , Andrea Mariottini

Noleggio auto: le auto necessarie agli spostamenti sull’isola saranno noleggiate e condotte sia dalle

Guide che dai partecipanti, che stipuleranno un contratto con una agenzia locale scelta e contattata

dal Tour Operator. Il costo di un’auto a noleggio varia dai 160 ai 200 euro ad auto, per cui si

consiglia la condivisione dei posti auto ad almeno 4 persone. Abbiamo escluso il servizio NCC per

limitare i costi, ma soprattutto per avere libertà di movimento e di orari sull’isola. E’ data la

possibilità di utilizzare servizio taxi a chi lo desideri, per tutti gli spostamenti previsti dal

programma.

Colazioni/pranzi: colazione autogestita in dammuso o agriturismo; pranzi al sacco;

Cene: i partecipanti saranno liberi di cenare nel dammuso tutte le volte che lo vorranno.

Prenoteremo ristoranti o cene particolari in base alla disponibilità del momento, alternando le cene

fuori a cene di gruppo nei dammusi dove alloggeremo, acquistando materia prima sul posto e

cucinando tutti insieme.

Escursioni trekking: i partecipanti avranno la facoltà di non partecipare a una o più escursioni

trekking senza per questo richiedere un rimborso di parte della quota guida.

Escursione in barca: facoltativa : 40/45 € pers. per escursione in barca pranzo a bordo compreso.

COSTI

A partire da 590 Euro a persona in base al costo del volo al momento della prenotazione.

Il pacchetto comprende:

– Voli Palermo – Pantelleria a/r

– 5 notti in dammuso

– Guida Ambientale Escursionistica

– Assistenza dall’aeroporto di Pisa fino al rientro

Il pacchetto non comprende:

– Voli Ryanair Pisa/Palermo e ritorno (possibilità di acquisto in Agenzia al momento dell’iscrizione)

– auto a noleggio e costo carburante

– colazioni, cene, pranzi.

– biglietti per ingresso a musei, visite guidate o degustazioni in azienda, escursione in barca

– Assicurazione Annullamento ( da richiedere in Agenzia al momento dell’iscrizione )

IMPORTANTE: chi dispone di Buoni Vacanza governativi dovrà richiedere, in fase di prenotazione, un pacchetto comprendente Volo + Servizio Guida. L’Agenzia Book Tuscany Experiences potrà fornire assistenza per la ricerca di una sistemazione che accetti il Bonus Vacanze, compatibilmente alla presenza di strutture nei pressi della località in cui andrà ad alloggiare il resto del gruppo.

NOTA INFORMATIVA

N.B.:

I percorsi trekking, gli orari dei voli e la scelta dei dammusi potrebbero subire

modifiche, in base alle decisioni delle compagnie di volo e alla loro disponibilità al

momento della conferma del trekking. Si consiglia di stipulare una assicurazione

“All inclusive” a copertura del pacchetto completo in Agenzia al momento della

prenotazione.

• è facoltà della guida annullare l’escursione in caso di maltempo o di tempo incerto;

è obbligatorio l’uso degli scarponi da trekking se non indicato diversamente, la guida diffida

dal partecipare all’escursione, chiunque sia sprovvisto di calzature adeguate;

• è obbligatorio rimanere in gruppo, sul percorso indicato dalla guida senza allontanarsi; chi si

allontana dal gruppo, anche con il consenso della guida lo fa sotto la propria responsabilità ed a

proprio rischio e pericolo;

• è facoltà della guida variare il programma, il percorso e/o la meta dell’escursione anche in

prossimità della partenza in relazione alle condizioni meteorologiche, alla tipologia del gruppo

accompagnato o a qualsiasi altra motivazione che la guida reputi valida a giustificare tali variazioni;

• è cura della guida calibrare l’andatura dell’escursione in base al grado di allenamento del gruppo,

anche a discapito del raggiungimento della meta prevista.

VIAGGIO A CURA DI

Book Tuscany Experiences di Bini Natascia

-Via G. Garibaldi, 98 – 50056 Montelupo F.no (Fi) – ltaly – Tel. +39 3391 1344194 P.I. 06842550482 – C.F.

BNINSC74R44D403O – www.booktuscanyexperiences.com – booktuscanyexperiences@gmail.com

Yaris Baldinotti, Laura Cialfi e Andrea Mariottini Guide

www.incantotoscano.com

Facebook: Incanto Toscano Hiking Guides – Instagram: incantotoscanohikingguides

Yaris Baldinotti tel +39.334.9633283 Laura Cialfi tel +39.327.3693504 e Andrea Mariottini tel. +39.339.8767846

Soci Toscral previsto contributo € 190,00 a socio – (contributo riservato alle prime 5 prenotazioni) per info inviare mail a info@toscral.it o chiamare 370/3717871 segreteria

Postato il 15/06/2021